Assegno al nucleo familiare con tre figli minori - Comune di Camparada

guida ai servizi - Comune di Camparada

Assegno al nucleo familiare con tre figli minori

  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Settore Nascita

  • Responsabile dell'ufficio: Dr.ssa Paola Chiusi
  • Telefono: 039 6985421
  • Email: anagrafe@comunecamparada.it
  • Contatti: email: elettorale@comunecamparada.it posta certificata: comune.camparada@pec.regione.lombardia.it
  • Operatori: Istruttore amministrativo: Antonella Feruglio, Viviana Franchini, Marilena Redaelli
  • Orari: LUNEDI':Lesmo: 09.00 - 12.30
    MARTEDI': Camparada: 16.00 - 18.30
    MERCOLEDI':Lesmo: 8.00-12.30
    GIOVEDI': Camparada: 09.00 - 12.30 / Lesmo:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Settore Nascita

  • Responsabile dell'ufficio: Dr.ssa Paola Chiusi
  • Telefono: 039 6985421
  • Email: anagrafe@comunecamparada.it
  • Contatti: email: elettorale@comunecamparada.it posta certificata: comune.camparada@pec.regione.lombardia.it
  • Operatori: Istruttore amministrativo: Antonella Feruglio, Viviana Franchini, Marilena Redaelli
  • Orari: LUNEDI':Lesmo: 09.00 - 12.30
    MARTEDI': Camparada: 16.00 - 18.30
    MERCOLEDI':Lesmo: 8.00-12.30
    GIOVEDI': Camparada: 09.00 - 12.30 / Lesmo:
Cos'è: La Legge 448/98 (art. 65), così come modificata dalla Legge 97/2013 (art. 13) ha previsto la concessione di un assegno a nuclei familiari che abbiano almeno 3 figli minori.
Chi può richiederlo: Possono presentare la richiesta i cittadini italiani e dell’Unione Europe residenti, i cittadini di Paesi terzi che siano soggiornanti di lungo periodo, nonché i familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente.
A chi è destinato: Per presentare la domanda occorre avere un indicatore ISE pari o inferiore ad € 25.384,91 (per nuclei familiari composti da 5 componenti).
Come si richiede : La domanda può essere presentata, per ogni anno solare o periodo inferiore in cui sussista il diritto, entro il termine perentorio del 31 gennaio dell’anno successivo a quello per il quale è richiesto il beneficio, a condizione che i requisiti previsti siano posseduti dal richiedente al momento della presentazione della domanda medesima.
Tempi: Entro il termine del 31 gennaio dell’anno successivo
Documentazione rilasciata: L’assegno è pari a € 141,02 mensili, per tredici mensilità, per un importo complessivo annuale di € 1.833, 37 (anno 2014)
Riferimenti legislativi (Normativa): La Legge 448/98 (art. 65), così come modificata dalla Legge 97/2013 (art. 13)
Note: N.B. per sapere cosa è e come si calcola l’ISE/ISEE vai alla sezione “servizi sociali/ISEE”
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (276 valutazioni)